Navigate / search

COS’È LA BIOENERGETICA

PIÙ IL CORPO È VIVO, PIÙ GRANDE È L’ESSERE

con Marialisa Pinori

psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

Il lavoro bioenergetico sul corpo riconduce la persona agli elementi fondamentali della vita: alla respirazione, al movimento, al sentire e all’espressione

Viviamo in una società sempre più mentalizzata, dove c’è troppo fare e poco sentire.

Secondo la bioenergetica il corpo e la mente funzionano allo stesso modo, cioè quello che succede in uno riflette ciò che succede nell’altra e viceversa.

Esistono delle funzioni basilari della vita: la respirazione, il metabolismo e la scarica di energia attraverso il movimento determinano il nostro stato di vitalità. Ogni volta che inibiamo e blocchiamo l’espressione delle nostre emozioni, nel corpo si produce uno stato di tensione che a volte scompare quando lo stress è eliminato; altre volte però questa condizione perdura nel tempo e le tensioni croniche tendono a persistere anche dopo la scomparsa dello stress sotto forma di assetto muscolare o atteggiamento corporeo inconscio: L’ESPRESSIONE FISICA RISULTA INGABBIATA DA UN’ARMATURA MUSCOLARE E CARATTERIALE CHE CONDIZIONERÀ REAZIONI E COMPORTAMENTI.

Per riacquistare vitalità è necessario quindi alleggerire la tensione cronica e prendere coscienza delle emozioni trattenute, imparando a rilasciarle e a padroneggiarle.

La partecipazione alla serata è gratuita, la prenotazione è obbligatoria

349.2394661 – valentina.barlacchi@gmail.com

30 Settembre 2019

Lunedì ore 21.00 – 23.00

Fondo Arti e Gestalt

Via del Guarlone 67/A – Firenze

Prenotati!

 

Validazione

Print Friendly, PDF & Email