Navigate / search

L’ARTE DELLA TERAPIA DELLA GESTALT: LA DRAMMATIZZAZIONE/

15 luglio 2020 – ore 18.30

DIALOGHI SULLA GESTALT con

Valentina Barlacchi e Pierluca Santoro – psicologi, psicoterapeuti IGF

OPEN DAY della Scuola di specializzazione quadriennale in Psicoterapia della Gestalt ad orientamento fenomenologico-esistenziale

“Per favore lasciatemi in pace e fatemi fare le mie cose! Sono felice di essere emozionato ed ardentemente desideroso di scrivere. Sono felice di fare qualcosa che integri i miei e i tuoi bisogni. Quindi, non spingere il fiume, scorre da solo!”.
E se gli eventi entrano tutti insieme, nessuna fantasia, nessuna anticipazione, nessuna prova detterà il flusso. La formazione della figura/sfondo esige che un solo evento può occupare il primo piano, e dominare la situazione. Altrimenti c’è conflitto e confusione.
E la formazione figura/sfondo più forte assumerà provvisoriamente il controllo dell’organismo totale. Tale è la legge fondamentale dell’autoregolazione dell’organismo; nessun bisogno specifico, nessun istinto, scopo, o meta, nessuna intenzione deliberata avrà influenza se non è sostenuta dalla Gestalt che dà energia.
Se c’è più di una Gestalt che tende ad emergere, il controllo e l’azione unificata sono in pericolo. Nel nostro esempio della sete, non è la sete che cerca l’acqua, ma l’organismo totale. “Io” la cerco. La sete dirige me.
Frits Pearls – Qui e Ora. Psicoterapia autobiografica

L’incontro, gratuito e aperto a tutti, utilizzerà la piattaforma ZOOM.

Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

Puoi guardare le registrazioni degli altri Open Day di giugno sul canale Youtube IGF, playlist “Incontri gratuiti di sensibilizzazione”.

Print Friendly, PDF & Email