Navigate / search

LA VIA DELLA VOCE/ Luci e ombre in-canto

14 maggio 2020 – ore 21.00

Valentina Barlacchi – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

  

Ineffabile suono, mistero che appare,

Alone di luna, se mi oppongo scompare

 

Se da un’ombra, vuoi tu per caso uscire,

nella via fuori dall’antro, è solo lei che ti può istruire.

Come alleata l’ombra potrà così parlare,

per trovar nuova voce

e lasciarti… infin cantare.

E ché un canto ti canti, di sole e di pioggia

passando membrane, per liquide ossa,

per muscoli e diaframmi, per glottidi e sospiri.

Lascia che il cuor sbalzandoti,

di nota in nota, vibri.

Squassando la gran cassa, ritmando il piede a terra,

aprendo il tuo bacino, si cerca il gran cammino:

del lasciare e del trovare, per un abbandono non più surreale.

Del sotto del sopra, del bello del brutto,

mi vesto di nuovo e canto di stucco.

Il canto dell’ombra, in luce e riflesso,

accoglie penombre, brillando lo stesso.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

Print Friendly, PDF & Email