Navigate / search

EMOTIVI ANONIMI / IO, TU, L’ALTRO


Dettaglio eventi


Giovedì 20 Giugno ore 20.00

con il Dr. Pierluca Santoro

Perchè la psicoterapia in gruppo funziona?

Lo scambio emozionale come risorsa

Tra inibizioni, paure e pregiudizi
Il vivere comune comporta inevitabilmente un’infinità di problemi. Molti di questi dipendono in parte da inibizioni, paure e pregiudizi che non aiutano il contatto con l’altro, in parte anche da un’educazione sentimentale che rende difficile persino la relazione con noi stessi. Imparare la sottile differenza che esiste ad esempio tra esprimere e agire le emozioni, anche quando le situazioni esistenziali sembrano essere impossibili da affrontare, è la base da cui partire per affrontare l’altro da sé senza rinunciare al proprio spazio individuale, scambiare, come in ogni processo metabolico, esperienze di vita, emozioni e vissuti, e incontrarsi senza con-fondersi.

La psicoterapia della Gestalt trova nel gruppo il suo contesto elettivo e il maggiore potere trasformativo in virtù del suo approccio esperienziale e dell’assenza del giudizio, in un’ottica che non è interpretativa secondo un asse normale/patologico, bensì com-prensiva da punto di vista esistenziale. I sintomi, le difficoltà, i disagi sono adattamenti che l’individuo ha dovuto trovare per stare nel mondo. Comprenderli, includerli in una dimensione collettiva e trasformali seguendo i desideri piuttosto che le norme o le regole implicite date dall’educazione, sono gli obiettivi di un percorso di crescita in gruppo.

Nel rispetto delle differenze e delle caratteristiche individuali che ciascuno porta con sé.

INDIRIZZO
Koinè – Gestalt Roma
Via Tigrè, 00199 Roma
 
Ingresso gratuito previa prenotazione per i soci
Ingresso singolo per non soci 5€
Tessera associativa 15€
 
PER INFO E PRENOTAZIONI:
info@koine-gestalt.it

Prenotati!

 

Validazione

Print Friendly, PDF & Email