Navigate / search

LA VIA DELLA VOCE/ Emozioni e suono tra blocco e flusso

28 maggio 2020

con Valentina Barlacchi – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

Il nostro suonare e risuonare nel mondo risente delle tensioni accumulate nel corpo e nella mente. La voce vibra delle nostre stesse emozioni, bloccandosi e fluendo tra sospensioni e appoggi emotivi e muscolari.

Possiamo considerare che gli stessi atti di stare in piedi, respirare e emettere la voce, avvengono grazie a una ritmica alternanza di oscillazioni muscolari che continuamente e con ritmo, trattengono contraendosi e lasciano andare rilassandosi.

Trattenere lasciare andare può diventare la pulsazione interna della nostra vita, in continuo movimento consapevole, come andare in bicicletta e con la voce può diventare un canto che si muove tra ciò che prende forma e ciò che perde forma, cantando con e non contro ciò che sentiamo nel corpo e nelle emozioni.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

Sul canale Youtube IGF sono disponibili le registrazioni delle introduzioni agli incontri La via della voce/ con Valentina Barlacchi:

Emozioni e suono tra blocco e flusso

Luci e ombre in-canto

Lo spazio tra suono e suono

Respiro, attenzione, immaginazione 

MEDITAZIONE IN MOVIMENTO/ Alla ricerca dell’amore perduto

21 maggio 2020

con Shobha Arturi – medico, psicoterapeuta della Gestalt

Cerchiamo fuori di noi l’amore, e quando lo perdiamo, soffriamo. In questo periodo ognuno di noi è più del solito confrontato con perdite, rinunce, restrizioni. Il mondo esterno è spesso frustrante. Ed è proprio questa esperienza che può invitarci a una vera e propria conversione: a cercare dentro di noi la sorgente dell’amore, quella che non smette mai di sgorgare.

L’esperienza che propongo stasera è un invito a manifestare e rendere visibile nel corpo e nel sentire la nostra tensione verso qualcosa o qualcuno, là fuori, e dare spazio ai nostri desideri attraverso l’espressione di ciò che sentiamo.

Nell’esprimerci entriamo inevitabilmente in contatto con la ricchezza del nostro mondo interno: questa la sorgente a cui siamo anche nostro malgrado invitati a tornare.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

LA VIA DELLA VOCE/ Luci e ombre in-canto

14 maggio 2020 – ore 21.00

Valentina Barlacchi – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

  

Ineffabile suono, mistero che appare,

Alone di luna, se mi oppongo scompare

 

Se da un’ombra, vuoi tu per caso uscire,

nella via fuori dall’antro, è solo lei che ti può istruire.

Come alleata l’ombra potrà così parlare,

per trovar nuova voce

e lasciarti… infin cantare.

E ché un canto ti canti, di sole e di pioggia

passando membrane, per liquide ossa,

per muscoli e diaframmi, per glottidi e sospiri.

Lascia che il cuor sbalzandoti,

di nota in nota, vibri.

Squassando la gran cassa, ritmando il piede a terra,

aprendo il tuo bacino, si cerca il gran cammino:

del lasciare e del trovare, per un abbandono non più surreale.

Del sotto del sopra, del bello del brutto,

mi vesto di nuovo e canto di stucco.

Il canto dell’ombra, in luce e riflesso,

accoglie penombre, brillando lo stesso.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

INCONTRO INTERNAZIONALE/ La famiglia al tempo del Corona virus

12 maggio 2020 – ore 18.30

Macarena Diuana Tarud – Sociedade Luso Espanola de Psicoterapia Gestalt/ Lisboa

Sandra Salomao – Centro de Gestalt Terapia/ Rio de Janeiro

Anna Rita Ravenna – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt, didatta supervisore Istituto Gestalt Firenze

Macarena Diuana Tarud, Sandra Salomao e Anna Rita Ravenna, tre psicoterapeute della Gestalt arriveranno su Zoom da tre capitali del mondo: Lisbona, Rio de Janeiro e Roma.

Un’occasione speciale di incontro di comunità internazionale tra queste voci della Gestalt al femminile e un pubblico di tre paesi diversi, lontani e vicini, con cui viaggeremo nella realtà quotidiana delle famiglie in Portogallo, Brasile e Italia in periodo di pandemia.

Vi invitiamo a incontrarci come comunità umana connessa aldilà delle distanze, per sviluppare appartenenza e partecipazione. Per confrontarci su come i bambini vivano il rapporto con i genitori e la lontananza da scuola in questi tre paesi. Che significano le parole intimità, legame e partecipazione nelle diverse culture?

Quali cambiamenti desideriamo per la nostra umanità? Come tutti insieme possiamo partecipare come gocce del mare al cambiamento?

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

LA DONNA, QUESTA SCONOSCIUTA/

6 maggio 2020

con Alessandra Petrone – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

La donna, questa sconosciuta persino a sé stessa, ed il suo ruolo nella coppia. Da sempre sono stata infastidita dalla contrapposizione tra i devo e i voglio. Infastidita dalle regole scritte o non scritte che regolavano il comportamento delle bambine, delle ragazzine e delle donne in genere. Non sono una femminista stricto senso, sono una donna che ha sempre cercato se stessa senza negarsi nessuna delle sue peculiarità, dalla sensualità, alla creatività, alla tenerezza, all’aggressività. Per questo motivo mi sono sempre interessata alla storia della donna, direi da Lucy ad oggi. Ed è proprio di questo che voglio parlarvi.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

MEDITAZIONE IN MOVIMENTO/ Apertura

7 maggio 2020

con Shobha Arturi – medico, psicoterapeuta della Gestalt

Prima ancora che si alzi il sipario, mentre ancora siamo raccolti e nel buio, assaporiamo la possibilità delle prossime aperture, nel movimento e nella danza. Facciamo esperienza del continuo alternarsi di apertura e chiusura, pronti a cogliere in una l’annuncio dell’altra. Raccogliersi per poi espandersi nel vuoto che genera.

 

 

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

LA VIA DELLA VOCE/ Vivere lo spazio tra suono e suono

30 aprile 2020

con Valentina Barlacchi – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

Vivere lo spazio tra un suono e l’altro ci porta a fare esperienza di una distanza piccola ma densa e vitale che si schiude inaspettata alla nostra percezione.

In genere guardiamo tanto in alto e tanto in grande e spesso questo porta frustrazione, tutto diventa fumoso e confuso. Ma l’esperienza del respiro e del suono ci àncora con gentilezza all’esistere, con la sua grandezza che viene dal limite, al senso di pienezza del vivere, che viene dall’accorgerci del mondo intorno di cui facciamo parte e partecipando con il nostro suono come una sinfonia.

 

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

LE RELAZIONI FAMILIARI AL TEMPO DEL CORONA VIRUS/

27 aprile 2020

con Anna Rita Ravenna – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt, supervisore didatta Istituto Gestalt Firenze

I bambini non vanno a scuola; i ragazzi spesso, ma non tutti, fanno scuola via etere e si dice sia opportuno che siano seguiti da un adulto; i genitori, quelli più fortunati, devono lavorare da casa anche otto ore al giorno; i nonni, dove ci sono, non possono aiutare perché essendo i più a rischio è vietato loro di uscire di casa; le colf e le baby sitters è meglio non utilizzarle perché vengono da fuori e aumentano il rischio, in moltissime situazioni non sono mai state previste per motivi economici. Alla preoccupazione della salute si aggiunge quella della situazione economica, molte ma molte più famiglie sono oggi sotto la soglia di povertà.

Nella vita di questi giorni insieme a situazioni reali e tangibili (che si toccano con mano: tempi di utilizzo dell’unico computer familiare, denaro, cibo…)  se ne vivono altre appartenenti a quella realtà invisibile, astratta (nel senso opposto a tangibile) che, come dice Paolo Quattrini, si può intuire, si può evocare, una realtà esperienziale che ha un notevole valore nella vita umana. Mi riferisco, nello specifico, alla relazione con l’altro, a ciò che di impalpabile avviene nell’incontro tra le persone e, in queste circostanze, tra le persone che costituiscono un nucleo familiare. La famiglia è un gruppo caratterizzato da un particolare legame, da una appartenenza che, al contrario di quello che comunemente si pensa, non agevola mai una totale condivisione di intimità, intimità messa oggi a dura prova dalle restrizioni che viviamo per cercare di preservare la salute personale e degli altri.

Evento in Videoconferenza.

L’incontro è gratuito e utilizzerà la piattaforma ZOOM

Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e chiedere le credenziali di accesso.

 

La registrazione dell’incontro è disponibile sul canale Youtube IGF – Clicca qui

LA VIA DELLA VOCE/ Respiro, attenzione, immaginazione

23 aprile 2020

con Valentina Barlacchi – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

È possibile sostenerci facendo meno fatica, lasciando un po’ di tensione? Fiorire leggeri come fiori?

Se annusiamo la vita che scorre e ci lasciamo attraversare dalla carezza del respiro, ci apriamo al piacere di avere un corpo che vibra e risuona.

 

 

 

Evento in Videoconferenza. L’incontro è gratuito e utilizzerà la piattaforma ZOOM

Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e chiedere le credenziali di accesso.

 

Puoi vedere la registrazione dell’introduzione all’incontro sul canale Youtube IGF – Clicca qui.

CONVERSAZIONI SUL SOGNO/

22 aprile 2020

con Paolo Quattrini – direttore scientifico Istituto Gestalt Firenze e Fernando De Lucca – direttore Escuela Gestalt de Bogotà

La Gestalt è un’attitudine verso la vita, una ricerca di conoscenza di se stessi, così come un’intenzione di risolvere il nostro presente e la nostra storia.

I sogni sono esperienze che possono rendersi consapevoli, rilevando messaggi di come e dove stiamo nella nostra esistenza. Attraverso i sogni possiamo chiudere e trasformare quello che impedisce e ostacola la nostra pienezza.

 

 

Evento in Videoconferenza. L’incontro è gratuito e utilizzerà la piattaforma ZOOM

Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e chiedere le credenziali di accesso.

 

La registrazione dell’incontro è disponibile sul canale Youtube IGF – Clicca qui