Navigate / search

LA VIA DELLA VOCE/ Il silenzio delle sirene

25 giugno 2020

con Valentina Barlacchi – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

Quali sirene incontriamo nel viaggio? Cantano? E che cantano?

Il nostro corpo a volte è un terreno dimenticato, non sufficientemente curato e giocato, dato in pasto ai brusii che ci disturbano. Ci distolgono da ciò che sarebbe importante ascoltare: la nostra musica che si irradia.

Spesso, come sedotti da un incantamento, ci smarriamo e ci confondiamo in un modo che non aiuta a fidarci del nostro suono. La tentazione delle sirene è sempre forte se non torniamo a casa, al nostro corpo-strumento che permette alla voce di attraversarci in ogni cellula, e di veleggiare con piacere sulle ali del respiro. Quando ci abitiamo e giochiamo, il nostro canto vive e fiorisce, ché le sirene cantino oppure no.

 

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

Sul canale Youtube IGF sono disponibili le registrazioni delle introduzioni agli incontri esperienziali del 23 aprile, del 30 aprile, del 14 maggio e del 28 maggio

 

 

 

GESTALTISTI SI NASCE O SI DIVENTA?

24 giugno 2020

con Anna Rita Ravenna – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt, didatta supervisore dell’Istituto Gestalt Firenze

OPEN DAY della Scuola di specializzazione quadriennale in Psicoterapia della Gestalt ad orientamento fenomenologico-esistenziale

Sono diventata gestaltista e mi c’è voluto tanto!

Speravate che fosse congenito, biologico o ereditario?
E invece no!
Il percorso è lungo, impegnativo e ha come risvolto la possibilità di vivere nella realtà anziché nelle favole e di sentire il peso della responsabilità accompagnato dal piacere di vivere una vita unica e irripetibile creata con le nostre proprie mani che manipolano opportunità, gioie e dolori che la vita distribuisce alla cieca. Ultima terribile notizia è un divenire che dura tutta la vita.

 

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

MEDITAZIONE IN MOVIMENTO/ Vento di libertà

18 giugno 2020

con Shobha Arturi – medico, psicoterapeuta della Gestalt

Sentire il vento e come soffia, seguirlo, farsi guidare.

Non più opporsi, fluire, sentirsi liberi mentre si cede e ci si arrende a qualcosa di più vasto che ci porta.

Scegliere per una volta di lasciarsi andare, liberi da se stessi.

 

 

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

Sul canale Youtube IGF sono disponibili le registrazioni delle introduzioni agli incontri con Shobha Arturi del 7 maggio, del 21 maggio e del 4 giugno

LE LEGGI INELUDIBILI DELLA VITA

15 giugno 2020 – ore 18.00

G. Paolo Quattrini – direttore scientifico Istituto Gestalt Firenze

OPEN DAY della Scuola di specializzazione quadriennale in Psicoterapia della Gestalt ad orientamento fenomenologico-esistenziale

Ci sono leggi che si possono aggirare con escamotages di vari tipi, e queste sono quelle di competenza degli imbroglioni, ma ce ne sono altre che non si possono eludere, e allora non rispettarle diventa un disastro per chi lo fa. Una è il metabolismo, l’altra è la trasmissione del sostegno.

Il metabolismo si condensa in una affermazione, tanto esce quanto entra, che è evidente nel caso della singola cellula: se entra più di quello che esce la cellula scoppia, e se esce più di quanto entra si raggrinzisce.

La trasmissione del sostegno è quella che fa si che le colonne sostengano il tetto: se non sono abbastanza grandi il tetto crolla.

L’incontro, gratuito e aperto a tutti, utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

Sul canale Youtube IGF sono disponibili le registrazioni di altri incontri di Paolo Quattrini e altri psicoterapeuti dell’Istituto Gestalt Firenze

MEDITAZIONE IN MOVIMENTO/ Fare silenzio

4 giugno 2020

con Shobha Arturi – medico, psicoterapeuta della Gestalt

Forse per alcuni di noi in questo strano frangente del lockdown è emersa la percezione del silenzio, in strade piazze e campagne deserte. Per altri invece è emerso il bisogno di trovare in case affollate angoli in cui il silenzio fosse possibile. Forse per alcuni le pause si sono imposte generose e improvvise a intralciare l’affannarsi e il rincorrere il tempo, provocando con una certa vertigine a vivere il momento presente, con attenzione e pienezza. La musica, le pause e il silenzio. Il silenzio e la semplicità di un gesto poetico e sospeso. Forse possiamo ritrovare il gusto di stare presenti, semplicemente.

 

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

 

Sul canale Youtube IGF sono disponibili le registrazioni delle introduzioni agli incontri con Shobha Arturi del 7 maggio e del 21 maggio

LA VIA DELLA VOCE/ Emozioni e suono tra blocco e flusso

28 maggio 2020

con Valentina Barlacchi – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

Il nostro suonare e risuonare nel mondo risente delle tensioni accumulate nel corpo e nella mente. La voce vibra delle nostre stesse emozioni, bloccandosi e fluendo tra sospensioni e appoggi emotivi e muscolari.

Possiamo considerare che gli stessi atti di stare in piedi, respirare e emettere la voce, avvengono grazie a una ritmica alternanza di oscillazioni muscolari che continuamente e con ritmo, trattengono contraendosi e lasciano andare rilassandosi.

Trattenere lasciare andare può diventare la pulsazione interna della nostra vita, in continuo movimento consapevole, come andare in bicicletta e con la voce può diventare un canto che si muove tra ciò che prende forma e ciò che perde forma, cantando con e non contro ciò che sentiamo nel corpo e nelle emozioni.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

Sul canale Youtube IGF sono disponibili le registrazioni delle introduzioni agli incontri La via della voce/ con Valentina Barlacchi:

Emozioni e suono tra blocco e flusso

Luci e ombre in-canto

Lo spazio tra suono e suono

Respiro, attenzione, immaginazione 

MEDITAZIONE IN MOVIMENTO/ Alla ricerca dell’amore perduto

21 maggio 2020

con Shobha Arturi – medico, psicoterapeuta della Gestalt

Cerchiamo fuori di noi l’amore, e quando lo perdiamo, soffriamo. In questo periodo ognuno di noi è più del solito confrontato con perdite, rinunce, restrizioni. Il mondo esterno è spesso frustrante. Ed è proprio questa esperienza che può invitarci a una vera e propria conversione: a cercare dentro di noi la sorgente dell’amore, quella che non smette mai di sgorgare.

L’esperienza che propongo stasera è un invito a manifestare e rendere visibile nel corpo e nel sentire la nostra tensione verso qualcosa o qualcuno, là fuori, e dare spazio ai nostri desideri attraverso l’espressione di ciò che sentiamo.

Nell’esprimerci entriamo inevitabilmente in contatto con la ricchezza del nostro mondo interno: questa la sorgente a cui siamo anche nostro malgrado invitati a tornare.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

LA VIA DELLA VOCE/ Luci e ombre in-canto

14 maggio 2020 – ore 21.00

Valentina Barlacchi – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

  

Ineffabile suono, mistero che appare,

Alone di luna, se mi oppongo scompare

 

Se da un’ombra, vuoi tu per caso uscire,

nella via fuori dall’antro, è solo lei che ti può istruire.

Come alleata l’ombra potrà così parlare,

per trovar nuova voce

e lasciarti… infin cantare.

E ché un canto ti canti, di sole e di pioggia

passando membrane, per liquide ossa,

per muscoli e diaframmi, per glottidi e sospiri.

Lascia che il cuor sbalzandoti,

di nota in nota, vibri.

Squassando la gran cassa, ritmando il piede a terra,

aprendo il tuo bacino, si cerca il gran cammino:

del lasciare e del trovare, per un abbandono non più surreale.

Del sotto del sopra, del bello del brutto,

mi vesto di nuovo e canto di stucco.

Il canto dell’ombra, in luce e riflesso,

accoglie penombre, brillando lo stesso.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

INCONTRO INTERNAZIONALE/ La famiglia al tempo del Corona virus

12 maggio 2020 – ore 18.30

Macarena Diuana Tarud – Sociedade Luso Espanola de Psicoterapia Gestalt/ Lisboa

Sandra Salomao – Centro de Gestalt Terapia/ Rio de Janeiro

Anna Rita Ravenna – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt, didatta supervisore Istituto Gestalt Firenze

Macarena Diuana Tarud, Sandra Salomao e Anna Rita Ravenna, tre psicoterapeute della Gestalt arriveranno su Zoom da tre capitali del mondo: Lisbona, Rio de Janeiro e Roma.

Un’occasione speciale di incontro di comunità internazionale tra queste voci della Gestalt al femminile e un pubblico di tre paesi diversi, lontani e vicini, con cui viaggeremo nella realtà quotidiana delle famiglie in Portogallo, Brasile e Italia in periodo di pandemia.

Vi invitiamo a incontrarci come comunità umana connessa aldilà delle distanze, per sviluppare appartenenza e partecipazione. Per confrontarci su come i bambini vivano il rapporto con i genitori e la lontananza da scuola in questi tre paesi. Che significano le parole intimità, legame e partecipazione nelle diverse culture?

Quali cambiamenti desideriamo per la nostra umanità? Come tutti insieme possiamo partecipare come gocce del mare al cambiamento?

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.

LA DONNA, QUESTA SCONOSCIUTA/

6 maggio 2020

con Alessandra Petrone – psicologa, psicoterapeuta della Gestalt

La donna, questa sconosciuta persino a sé stessa, ed il suo ruolo nella coppia. Da sempre sono stata infastidita dalla contrapposizione tra i devo e i voglio. Infastidita dalle regole scritte o non scritte che regolavano il comportamento delle bambine, delle ragazzine e delle donne in genere. Non sono una femminista stricto senso, sono una donna che ha sempre cercato se stessa senza negarsi nessuna delle sue peculiarità, dalla sensualità, alla creatività, alla tenerezza, all’aggressività. Per questo motivo mi sono sempre interessata alla storia della donna, direi da Lucy ad oggi. Ed è proprio di questo che voglio parlarvi.

L’incontro utilizzerà la piattaforma ZOOM
Chi vuole partecipare, può prenotarsi scrivendo a segreteriagestaltfirenze@gmail.com e ricevere le credenziali di accesso.