Navigate / search

ACCETTARE LE SCONFITTE

LUNEDI’ 30 Ottobre ore 19.00

condotto da Pierluca Santoro

La modernità e il successo come stereotipo esistenziale.
Workshop di sensibilizzazione al lavoro sulla sconfitta
come strumento di crescita personale

Prenotazione obbligatoria e ingresso gratuito

KOINÈ – VIA TIGRÈ 77 – 00199 ROMA
facebook.com/KoineGestaltRoma

Prenotati!

 

Validazione

Insieme difronte all’Oltre

7 ottobre 2017

H 10.30 – 12

Incontro dedicato a genitori, insegnanti, nonni e nonne, chiunque abbia interesse verso il ciclo della vita come prospettiva da cui raccontare anche la morte scoprendo nuovi modi per stare accanto a bambini e bambine, ragazzi e ragazze.

E’ morto il pesciolino rosso, cosa racconto alla mia bambina?

È giusto parlare della morte? Non è meglio parlare di cose allegre?

Mia figlia mi chiede cosa succede quando moriamo, cosa le dico?

Il nonno ha un male inguaribile, cosa le dico?

Ormai i ragazzi sanno tutto, è inutile parlarne?

Tancorre Isabella psicologa, psicoterapeuta e psiconcologa

Studio olistico e di psicoterapia, via Arrigo Davila 16 Roma

Metro A Colli Albani

Partecipazione gratuita

Prenotazione obbligatoria entro 3 ottobre

Previsto numero minimo e massimo di partecipanti

Info e prenotazioni: 3477058725, itancorre@yahoo.it

GESTALT E RITMO

Le Cose In Comune: GESTALT e RITMO
Incontro esperienziale

Lunedì 10 aprile dalle 19,30 alle 21,00.

Un appuntamento dedicato alla ricerca e riscoperta del proprio ritmo interiore nell’incontro con l’altro.
Andremo ad esplorare e ricercare sia il nostro proprio “ritmo comunicativo e verbale” che quello corporeo.

Nella Gestalt la persona è vista come un organismo vibrante che si muove nel mondo con un suo specifico ed unico “andamento” fisico e comunicativo. Ritrovare, ricercare, imparare di nuovo ad ascoltare le nostre sensazioni, emozioni e “battiti” interni ci aiuta a mantenere un contatto costante con il nostro mondo interno aprendo nuovi orizzonti nella gestione dell’interazione e della relazione con l’altro.

Condotto da Dott.ssa Diletta Saltara
Psicologa e Psicoterapeuta della Gestalt

L’incontro è gratuito con prenotazione obbligatoria.

INFO@KOINE-GESTALT.IT

Prenotati!

 

Validazione

Gestalt e corporeità

KOINE_CORPOREITA_MAIL

 

 

 

 

 

 

 

 

Lunedì 13 febbraio dalle ore 19:00 alle ore 21:00

Con Diletta Saltara e Federica Ferrari

Il corpo come luogo dell’esperienza, al di là della funzione di contenitore “del fisico”. La dimensione espressiva che permette il contatto con sè stessi e con l’altro.

Ingresso libero, è necessaria la prenotazione a info@koine-gestalt.it

Prenotati!

 

Validazione

GESTALT E ARTE

ROMA 13 dicembre alle ore 19.00 presso Koinè

Con Gianni Capitani e Pierluca Santoro

Scomposizione e ricomposizione

I linguaggi della mediazione artistica nella cornice della Gestalt

koine_arte_mail

 

 

 

 

 

 

Per informazioni e prenotazioni:
info@koine-gestalt.it
ingresso libero

Prenotati!

 

Validazione

OPEN DAY COUNSELLING ROMA

Giovedì 7 Novembre a Roma

dalle ore 20:00 alle ore 21:30

Introduttivo al Corso di Gestalt Counselling per operatori della relazione d’aiuto
Anno 2020

Il corso di formazione teorico-esperienziale ha come base il modello della Gestalt ad orientamento fenomenologico-esistenziale che viene integrato da contenuti applicativi nel campo sociale, della disabilità, dell’intercultura e della riabilitazione psichiatrica.

Perchè la Gestalt come modello di riferimento?
La Gestalt ad orientamento fenomenologico esistenziale, mira ad un lavoro di integrazione dei conflitti interni fra le diverse parti di sé. Tale processo passa attraverso il riconoscimento delle differenti polarità, il dialogo fra di esse e la negoziazione degli interessi in campo. Ciò che avviene internamente è molto simile ai conflitti esterni nei contesti di vita che amplificano le differenze tendendo a metterle in contrapposizione. Rendersi maggiormente consapevoli e responsabili del proprio stile personale nelle relazioni e trasformarlo in risorsa

Qual è l’obiettivo del corso?
Fornire strumenti per la relazione d’aiuto, capaci di facilitare l’incontro tra le differenze, in particolare negli ambiti sanitari e scolastici, relativamente a quelle “diversità” che ai nostri giorni sono considerate le principali: disabilità e migranti.

A chi è rivolto?
A tutte le professioni che si svolgono a contatto con l’altro e si occupano di relazione d’aiuto: dall’ambito strettamente sanitario a quello sociale nelle tante forme di servizi alla persona, all’istruzione e formazione in genere (medici, operatori sanitari, educatori, insegnanti, psicologi, AEC, AS, AD, mediatori culturali, assistenti sociali).
Tutti questi differenti settori necessitano di competenze che contemplino un’attenzione particolare alla relazione, sia con l’utenza che con il gruppo di lavoro; competenze e strumenti che vadano al di là di quelle specifiche.

Perchè Formarsi al counselling?
Per integrare la propria esperienza professionale con lo sviluppo di competenze comunicative ed operative proprie della relazione d’aiuto secondo l’approccio della Gestalt.
Questo implica principalmente:
rendersi maggiormente consapevoli e responsabili del proprio stile personale nelle relazioni e trasformarlo in risorsa
utilizzare l’ascolto come processo attivo e non come una funzione passiva
sviluppare e facilitare in sé e nell’altro il contatto con le emozioni come canale principale per accedere alle proprie risorse personali
acquisire ed incrementare competenze comunicative
implementare le capacità di gestione e conduzione di gruppi

In collaborazione con Istituto Gestalt Firenze e Azioni e Contaminazioni
Informazioni e prenotazioni:
info@koine-gestalt.it

Prenotati!

 

Validazione

GESTALT E PSICHIATRIA

Con Marco Tarantino e Pierluca Santoro

Da un approccio descrittivo alla relazione d’aiuto

ad uno fenomenologico esistenziale

Il linguaggio digitale e quello analogico

E’ necessaria la prenotazione alla mail info@koine-gestalt.it
Ingresso libero

Prenotati!

 

Validazione

GESTALT E LETTERATURA

Con Federica Ferrari e Pierluca Santoro

Incontro di sensibilizzazione per approfondire l’uso della letteratura come mediatore artistico nell’approccio della Gestalt.
La narrazione di sè attraverso i romanzi.
E’ necessaria la prenotazione alla mail info@koine-gestalt.it
Ingresso libero

Prenotati!

 

Validazione

Gestalt e sessualità

koine-conference-10242016_social

Lunedì 24 ottobre 

Federica Ferrari e Diletta Saltara (19-20,30)

Per la rassegna “Le cose in comune”:

Gestalt e sessualità: dall’autoerotismo al piacere con l’altro. Quali tabù?

I confini interpersonali del senso dell’intimità;

Incontro gratuito previa prenotazione on line

Presso KOINÈ – Gestalt Roma – Via Tigrè 77 – Metro B1 Fermata Libia

Prenotati!

 

Validazione

Gestalt e comunicazione: incontro con Francesca Cantaro

koine-conference-10152016

Modalità verbali e non verbali.

Sabato 15 Ottobre 18.30 – 20.00 a Roma

Primo incontro del ciclo di sensibilizzazioni “Le cose in comune” organizzato da Koinè con il patrocinio dell’IGF. L’incontro, condotto dalla Dott,ssa Francesca Cantaro, esplorerà in particolare le intenzioni dell’atto comunicativo, l’empatia e la qualità della comunicazione.

KOINÈ – Gestalt Roma – Via Tigrè 77 00199 Roma Fermata “Libia” Metro B1

Per Infromazioni e prenotazioni:
info@koine-gestalt.it

Prenotati!

 

Validazione