Navigate / search

Il sogno e il carattere


Dettaglio eventi


Con Paolo Quattrini

«La caratteristica più specifica del sogno è l’assenza del rigore razionale, della relazione di causa ed effetto: in un sogno può accadere di tutto e in tutti i modi. Questo succede anche nell’arte visiva: si può dipingere di tutto, in qualunque modo. Malgrado ciò, è riconoscibile lo stile dell’artista, a prescindere dai contenuti dell’opera. In modo analogo nel sogno è riconoscibile lo stile del sognatore.

Guardare un sogno per via fenomenologica permette di evocare il carattere della persona che lo ha sognato, senza naturalmente la certezza razionale che un’operazione meccanica può offrire».

Il seminario è rivolto agli allievi della scuola di teatroterapia e a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

ORARI:

Sabato ore 14-20

Domenica ore 9-17

Presso il Vivaio del Malcantone, Via del Malcantone, 15/A. Firenze

INFORMAZIONI:

luisa.lauretta@libero.it

389 9621477

3334591344

Per gli insegnanti la partecipazione al seminario dà diritto all’attestato accreditato dal Miur e valido per tutti gli usi consentiti dalla legge, compreso l’esonero dal servizio.

Print Friendly, PDF & Email